GREEN PASS

Da quando è obbligatorio il Green Pass per accedere alla struttura?

Da venerdì 6 agosto 2021.

 

Chi ha stabilito l'obbligatorietà del Green Pass?

Il Governo tramite l'emanazione del DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105.

 

Cos'è il Green Pass? 

Il Green Pass non è altro che un Codice QR contenente tre possibili informazioni: negatività ad un tampone antigenico o molecolare, avvenuta guarigione da Covid-19, oppure l'inoculamento di una dose di vaccino.

 

Quando è valido il Green Pass? 

In caso di tampone negativo, la validità è di 48 ore.

In caso di guarigione da Covid-19, la validità è di 180 giorni dal primo tampone negativo.

In caso di inoculamento della prima dose di un vaccino che ne preveda due (come Pfizer, Moderna ed Astrazeneca), la validità è da 15 giorni dopo la prima dose fino alla massima data prevista per la seconda dose (42 giorni per Pfizer e Moderna, 84 giorni per Astrazeneca).

In caso di completamento del ciclo vaccinale, la validità è di 365 giorni.

 

Come ottengo il mio Green Pass? 

Ognuna delle modalità descritte (tampone, guarigione o vaccinazione) è provvista di uno specifico codice che ti permetterà di scaricare il Codice QR tramite il sito del Ministero della Salute o tramite l'APP Immuni. In alternativa, questo dovrebbe apparire in automatico sull'APP IO.

 

E se non ricevo il codice o lo smarrisco? 

Puoi recuperare il tuo codice accedendo all'apposita sezione sul sito del Ministero della Salute

 

Ho ricevuto il mio Green Pass, ed adesso? 

Puoi inviarcelo per mail, per WhatsApp o caricarlo qui (richiede un account Google).

In questo modo il sistema lo leggerà in automatico e non sarà necessario esibirlo ad ogni accesso.